Cervicale e biofeedback

Cervicale e biofeedback

Cervicale

Cervicale

Il biofeedback è utile per il dolore alla cervicale  come antinfiammatorio, analgesico e decontratturante privo di effetti collaterali indesiderati. Nel  biofeedback  il paziente è connesso ad una apparecchiatura che retroaziona una variabile fisica prelevata  dal paziente. Il biofeedback  è una terapia naturale priva di effetti indesiderati, che contribuisce a ridurre o evitare terapia maggiormente invasiva.  Il biofeedback è una terapia basata sulla interazione tra paziente e un tecnologia tale da indurre nel paziente un controllo di un suo comportamento normalmente inconsapevole.  Leggi tutto.

Cervicale e biofeedback

Cervicale e biofeedback

Cervicale e biofeedback

Cervicale e biofeedback

Per la sindrome cervicale è utile il  biofeedback del segnale elettrodermico come terapia antinfiammatoria naturale priva di effetti indesiderati. Il paziente è connesso ad una apparecchiatura che retroaziona il segnale elettrodermico prelevato dal paziente. Il biofeedback per la sindrome cervicale non è indicato solo come terapia del dolore, ma soprattutto per il recupero della funzione articolare e il contenimento della flogosi.   Leggi tutto.